Cosa sono i CFD?

Il CFD (Contratto per differenza) è uno strumento finanziario in leva che permette di speculare sull’andamento dei prezzi di diversi strumenti di mercato, ad esempio indici, commodities, valute, azioni e titoli di Stato o suoi derivati.
Diversamente dal trading tradizionale su questi strumenti, non è necessario un elevato ammontare di capitale per iniziare l’attivita’ di trading – I CFD sono negoziati a margine, come nel Forex.

I CFD possono essere utilizzati per speculare attraverso movimenti rialzisti o ribassisti, così da coprire o diversificare i titoli azionari del proprio portafoglio senza i significativi requisiti di garanzia e di dimensione associati ai tradizionali trading sui Futures.

Solitamente il prezzo dei CFD riflette il prezzo del bene sottostante, ma questo non è necessariamente vero. Si prega di considerare che non si sta acquistando ne diventando proprietari dei beni acquisiti.

Comprare in un mercato rialzista

Il trading di CFD permette al cliente di comprare (andare “long”) e chiudere la posizione in un secondo momento con une vendita. La vendita ad un prezzo più basso/piùalto rispetto al prezzo di acquisto genera una perdita/guadagno. Nel caso il trader creda che il mercato salirà, comprerà al prezzo corrente e venderà ad un prezzo più alto. Tuttavia, nel caso il mercato si muovesse in direzione opposta al cliente, potrebbe incorrere in perdite.

Vendita in un mercato ribassista

I clienti possono anche vendere allo scoprto (andare “short”) e chiudere la posizione con un acquisto. La vendita permette al cliente di trarre profitto dalla discesa del prezzo. Se il trader crede che il mercato subirà una direzione ribassista, può usare i CFD per vendere immediatamente ed il profitto sarà generato sulla conseguente diminuzione del prezzo dello strumento venduto.

Leverage

Le contrattazione che avvengono nel mercato di alcuni marketpalce possono essere eseguite con trading in margine, permettendo al cliente di eseguire operazioni più grosse rispetto al capitale reale depositato cosicchè da amplificare l’effetto del movimento del prezzo. Il trader deve depositare una piccola percentuale del totale del volume dei trade per mantenere lo stesso livello di esposizione. Depositando una piccola parte del valore totale degli scambi il cliente può amplificare i propri guadagni.

Per maggiori informazioni verificare i requisiti di margine.

CFD Disclaimer

Le operazioni in CFD (contratti per differenza) sono pericolose, se eseguite senza un grado di preparazione e conoscenza del mercato e delle sue dinamiche adeguato.

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento